i miei Alberelli bonsai in rame

gli anni 90, I miei primi modelli - lavorazione in rame non smaltato

Questi sono i modelli che realizzavo tanti anni fa quando ero un ragazzino e mi divertivo a dare vita e forma a questi simpatici alberelli. Ho visto realizzarli dalla mamma di un mio amico che mi ha spiegato la tecnica. Quelli che vedete sono modelli che ho realizzato diversi anni dopo con una tecnica di intreccio più moderna. Questi modelli di alberelli non li ho più realizzati perché sostituiti da modelli più moderni e più belli. Purtroppo questi modelli con il tempo diventavano neri per conseguenza ossidazione rame.

Anni 2000, Modelli intermedi, tecnica migliorata grazie ad alcuni strumenti artigianali da me realizzati

Alcuni modelli tratti da una tecnica intermedia che mostra miglioramenti evidenti sulla realizzazione e impatto finale. l' alberello è rifinito con pietre colorate e il tronco viene inserito dentro un piccolo tronchetto di legno per poi essere incollato su pietra.

I basamenti in pietra con tronchetti di legno

Questi sono invece i modelli di base per l' inserimento del' alberello. Ho usato pietre comuni che si trovano in spiaggia. Naturalmente sono state trattate con vernice trasparente per dare lovo vividezza e lucidità e ho usato piccoli frammenti di verto colorato per nascondere il collante sul tronco

Finitura con frammenti di vetro di bottiglia per nascondere il collante e per dare una maggiore lucentezza e brillantezza al tronco

Alcuni vecchi modelli di pietre e tronchi lavorati a mano che non realizzo più .

2010 Modelli attuali, Nuova tecnica a rametti separati con pietre colorate

Questi sono alcuni modelli di rami che utilizzo per realizzare i nuovi modelli di bonsai in rame. Alcuni modelli sono realizzati su rame smaltato mentre altri su cavo d' orato e in argento.

Una tecnica di lavorazione tutta mia

Questa tecnica di intreccio è una mia idea e per realizzare twistature cosi precise, ho realizzato uno strumento particolare che ho chiamato il twistatore cavo. Questo modello è privo di pietre per mostrarlo nudo e crodo prima della lavorazione. La terminazione del cavo avviene con una spirale di chiusura come nota estetica  di rifinitura. Naturalmente ogni alberello di rame ha la sua caratteristica di lavorazione, ma la base resta quella.

Gli strumenti realizzati per la lavorazione di questi alberelli

Questo è l' utensile, ricavato da un manico di un cacciavite, dove ho sostituito il la parte in acciaio con un tondino di bronzo. Sulla parte terminale è stato creato un' uncino per realizzare le foglie

Il twistatore cavi, uno strano strumento motorizzato dove ho anche realizzato un video tutorial sulla sua realizzazione

La lavorazione finale ricavata da questi due strumenti da me realizzati. Notate la precisione nella twistatura dei cavi e la lavorazione sulla parte terminale del piccolo tronco da dove poi partono i rami con le foglie.

Alberelli non solo in rame, ma anche oro e argento

Perchè usare il rame quando possiamo avere anche altri elementi come oro, argento, ottone?Si trovano a piccolo rotolini nei negozi di giardinaggio e bricolage e con un rotolino da pochi euro, si possono ottenere tantissimi alberelli. Ho realizzato diversi modelli in oro e argento e posso assicurarvi che fanno la differenza, specialmente se vengono regalati.

Video raccolta degli ultimi modelli

Qua sotto potete trovare una raccolta di filmati su alcuni alberelli che ho realizzato negli anni


Questo è il video tutorial su come realizzare i miei alberelli di rame con una nuova tecnica

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    dino (venerdì, 21 ottobre 2016 15:12)

    Di che spessore sono i fili din rame? Complimenti per le realizzazioni. Grazie e saluti
    dino